Trova la carta di credito migliore per te

Carta prepagata, quali sono costi? - Video Guida

La carta prepagata è uno strumento sempre più diffuso per acquisti online e nei negozi. Ma quali sono i costi di questo prodotto, e a quanto ammontano? Ce lo spiega Paolo Sansone.

Paolo Sansone spiega quali sono i costi da affrontare se si sceglie una carta prepagata.

Buongiorno, oggi rispondiamo a Laura da Viterbo che ci chiede quali sono i costi legati alla carta prepagata.

Innanzitutto cerchiamo di capire meglio di che prodotto si tratta. La carta prepagata è uno strumento con cui possiamo effettuare acquisti online o negli esercizi commerciali, così come per le carte di credito o i bancomat. Tipicamente hanno dei costi di gestione molto bassi: il canone è quasi mai superiore a 10 euro all'anno, quindi la maggior parte dei costi sono legati appunto alle ricariche o nel momento in cui lo utilizziamo per prelevare denaro dagli atm.

I costi di ricarica possono variare dai 50 centesimi ai 3 euro a seconda di qual è la modalità di ricarica scelta. Ad esempio i costi sono più bassi nel caso in cui la ricarica venga fatta online attraverso il nostro conto corrente, oppure nel momento in cui andiamo nelle tabaccherie, qualora questo sia consentito dalla nostra carta, tipicamente il costo sarà più elevato.