Postepay Standard: è davvero la carta di credito migliore per te?

  • Confronta gratis le migliori carte di credito
  • Scopri la carta più conveniente per te
  • Richiedi online senza impegno

Postepay Standard: scheda on line

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Carta Postepay è la carta senza canone annuo di Poste Italiane, una soluzione semplice per chi si appresta a scoprire come funzionano le carte prepagate e che può essere richiesta recandosi presso tutti gli uffici postali anche non avendo un conto corrente. A seguito di una ricarica, la carta è immediatamente disponibile all'uso ed è accettata in tutta Italia come all'estero perché si appoggia ai circuiti Postamat, Visa Electron o MasterCard.

Attivazione e costi di Carta Postepay

Attivare Carta Postepay è molto semplice: è sufficiente recarsi in un ufficio postale muniti di carta d'identità e codice fiscale e inoltrare la richiesta. La carta sarà attiva in breve tempo.
Per il rilascio di Carta Postepay è prevista una quota di 5 euro e la soglia minima per ricaricarla consiste nella stessa cifra.
La prepagata di Poste Italiane prevede un limite per i prelievi da sportelli ATM di 250 euro, mentre è possibile prelevare l'intero importo caricabile, ovvero 3 mila euro, presso gli uffici postali.
I pagamenti con Carta Postepay non prevedono alcuna commissione, mentre per quanto riguarda le operazioni di ricarica hanno dei costi diversi in base alla modalità di ricarica scelta:

•    1 euro se si effettua la ricarica presso gli uffici postali, gli sportelli ATM, online o tramite smartphone con SIM Poste Mobile;
•    2 euro se si ricarica presso i punti vendita Sisal;
•    3 euro se si ricarica con carta di credito o bancomat presso gli sportelli ATM.

Sono inoltre previste delle commissioni per i prelievi che variano da 1 a 5 euro (quest'ultimo caso si riferisce ai prelievi fuori dall'Europa).

Confronta Postepay Standard con le migliori tariffe sul mercato »

Carta Postepay: servizi aggiuntivi

Anche i più giovani possono ottenere la propria prepagata: Poste Italiane mette a disposizione dei minori di 18 anni Postepay Junior, richiedibile con la presenza di un genitore presentando documento di identità e codice fiscali di entrambi.

Tutti i detentori di Carta Postepay  inoltre possono beneficiare dell'iniziativa Sconti BancoPosta che consente di risparmiare sugli acquisti effettuati presso determinate attività commerciali.
Infine, è possibile mantenere il pieno controllo dei movimenti sulla propria carta anche in mobilità grazie a servizi come SIMply, la funzione attivabile gratuitamente che tramite sms invia notifiche relative al saldo e ai movimenti della propria carta, e l'app Postepay che consente di ricaricare Carta Postepay direttamente dal cellulare, effettuare pagamenti e monitorare l'utilizzo della prepagata.

Postepay Standard: caratteristiche del prodotto

Circuito: Visa Electron
Modalità di rimborso: Prepagata
Dedicato a: Privati
Necessità di aprire un conto corrente con la Banca emittente: No
Possibilità di richiedere la carta online: No
Valuta: --
Fido: Non disponibile
Taeg: Non disponibile

Postepay Standard: canone e spese

Canone primo anno: 0,00 €
Canone anni successivi: 0,00 €
Commissione per anticipo contante: 0,00 %
Commissione minima applicata per anticipo contante: 1,75 €
Commissione rifornimento carburante: 0,00 €

Postepay Standard: altre informazioni

Polizza assicurativa per la copertura del credito: Non Prevista
SMS Alert: No
Foglio informativo(PDF): Scarica il file
Note: Importo massimo della carta 3.000 €, la quota associativa è pari a 5,00 €.

Leggi tutti i commenti