La Carta Conto Mediolanum, altrimenti conosciuta come InMediolanum Conto Carta, è una carta prepagata che riprende molte funzionalità tipiche di un conto corrente, una su tutte la presenza di un codice IBAN, molto utile per inviare e ricevere bonifici, come ad esempio pensioni o piccoli stipendi.

Questa carta porta con sé molti vantaggi: il principale è ovviamente la quasi assenza di costi, ideale dunque per studenti e giovani lavoratori che desiderano avere un proprio conto senza dover spendere troppo, almeno inizialmente. In questo articolo andiamo dunque ad elencarti opportunità e vantaggi derivanti dall'utilizzo di questa carta, oltre alle indicazioni su come richiederla.

Carta Conto Mediolanum: come funziona e quanto costa

La Carta Conto Mediolanum è una carta prepagata ricaricabile che offre alcuni dei vantaggi tipici delle carte di credito, "limitandoli" però ad un utilizzo, appunto, su base prepagata. Ciò significa che al contrario di una comune carta di credito, in questo caso la carta sarà utilizzabile solo fino a quando saranno presenti dei fondi su essa, ricevuti da terzi oppure ricaricati direttamente da noi utenti. Come qualsiasi altra ricaricabile, infatti, è possibile aggiungere dei fondi alla carta in tutta facilità, utilizzando uno sportello automatico oppure recandosi presso una filiale Banca Mediolanum. Un altro vantaggio di questa carta, come abbiamo detto, è la presenza di coordinate IBAN: utilizzando questo codice potremo farci inviare dei bonifici, come ad esempio dei piccoli stipendi oppure le pensioni, utilizzandola a tutti gli effetti quasi come se fosse un conto corrente.

Carta Conto Mediolanum, come già anticipavamo, tra i propri vantaggi offre soprattutto quello di avere pressoché zero costi. La banca in questione, infatti, non applica alcun costo di rilascio della carta (cosa che altre banche fanno spesso e volentieri), mentre chiede un canone fisso annuo di soli 12 euro, che scalano di mese in mese al costo di un euro mensile. Per il resto, in questo senso, troviamo innumerevoli vantaggi, come prelievi gratuiti presso tutti gli sportelli ATM d'Italia e costi nulli per il blocco della carta, per la riemissione della stessa al termine dei 5 anni di durata, o ancora zero costi per il servizio SMS-Alert (spesso a pagamento) o per il rendiconto periodico online. Gli unici costi sono da attribuire ai prelievi in zona Euro, al costo di 1,50 euro presso gli sportelli, oppure di 5 euro per le zone fuori dall'unione Europea.

La carta opera su circuito MasterCard e può ovviamente essere utilizzata anche per effettuare gli acquisti online. Il tetto massimo che la carta può contenere è di 50 mila euro, mentre i limiti di utilizzo corrispondono ad un massimo di 1.500 euro di acquisti al giorno e 5.000 euro al mese, oppure, per quanto riguarda i prelievi in contanti, di 500 euro al giorno e 3.000 euro in un mese. Un'ultima chicca, poi, è la presenza della tecnologia contactless, che permette di pagare importi inferiori ai 25 euro semplicemente sfiorando il POS con la carta.

DA LEGGERE: Carta Contactless: Come Pagare Senza Strisciare la Carta

Carta Conto Mediolanum: come richiederla

Puoi richiedere InMediolanum Carta Conto direttamente online, collegandoti alla pagina informativa del sito su questa tipologia di carta e cliccando sul pulsante "Richiedi subito". Qui dovrai inserire le tue credenziali, i tuoi dati di fatturazione e personalizzare il contratto che andrai poi a firmare con la compagnia. Dovrai inviare delle fotocopie dei tuoi documenti d'identità alla compagnia, dopodiché potrai rivedere il contratto finale, stamparlo, firmarlo e rimandarlo alla banca per ricevere poi, direttamente a casa tua, la tua nuova carta ricaricabile.

Altrimenti puoi fare lo stesso recandoti presso uno dei tanti sportelli Banca Mediolanum presenti in Italia. Puoi controllare quello più vicino a casa tua recandoti presso l'apposita sezione del sito della banca, indicando la via dove abiti e lasciando che il sistema trovi per te la filiale più vicina.