Mastercard si allea con CartaSì. Grazie all'accordo Masterpass è ora accettata dal 90% dei siti italiani di e-commerce italiani come forma di pagamento. In questo modo chi acquista online può pagare con modalità più sicure e più veloci. Da oggi infatti sono circa 5 mila i commercianti che hanno aggiunto MasterPass, la piattaforma per pagamenti digitali MasterCard, tre le proprie modalità di pagamento. Ad ogni modo noi suggeriamo sempre di mettere le offerte di carte di credito a confronto per verificare quale sia la più vantaggiosa per voi e quella maggiormente allineata alle vostre esigenze. Ma intanto vi spieghiamo meglio di cosa tratta MasterPass cosicchè possiate avere un quadro molto chiaro su questa nuova piattaforma per pagamenti digitali di Mastercard.

I dettagli sulla nuova piattaforma di pagamento digitale

Questa nuova modalità di pagamento che si aggiunge al pacchetto di i prodotti offerti da Mastercard non richiede di fornire i dati di pagamento e i dati di spedizione per ogni acquisto effettuato. Per questo motivo semplifica di gran lunga le modaltà di acquisto e permettendovi di risparmiare molto tempo al momento dell'acquisto. Ma la cosa fondamentale e che questo risparmio di tempo e questa facilità nelle operazioni di acquisto non mettono rendono le transazioni meno sicure. Masterpass infatti permette di effettuare le transazioni sui siti online in maniera veloce, comoda e sicura. E riduce in maniera significativa il tasso di abbandono durante l'esperienza di acquisto online sui siti e-commerce.

Oltretutto Masterpass arriva in un momento di forte sviluppo per l'e-commerce. In Italia infatti il commercio elettronico nel 2015 ha messo a segno una crescita del 21,4% secondo i dati diffusi dall'Osservatorio Acquisto CartaSì. Questa nuova piattaforma per l'e-commerce diventa fondamentale anche nell'ambito degli affari infatti dà una spinta importante agli investimenti aziendali proprio per questa sua capacità di velocizzare con sicurezza l'esperienza di acquisto. Inoltre i siti e-commerce dal canto loro riescono a tenere alto il proprio grado di competitività nell'ambito del canale di appartenenza per cui ci sono ottime aspettative di crescita. Semre secodno i dati diffusi dall'Osservatorio Acquisti CartaSì, l'e-commerce crescerà del 15,9% al termine del 2016.