L'e-commerce è una pratica sempre più diffusa, grazie ai vantaggi di questa modalità di pagamento che permette di fare acquisti online comodamente da casa o rapidamente anche in mobilità. Basta mettere a confronto i prodotti di CartaSì con quelli di MasterCard e così via per trovare un'offerta vantaggiosa.

Infatti gli istituti di credito mettono a disposizione una vasta gamma di prodotti, tra cui carte appositamente pensate per l'e-commerce, magari da associare al conto del sistema di pagamento Paypal. In questo modo per effettuare acquisti basterà soltanto una mail.

Purtroppo però in seguito al successo dello shopping online si sono diffusi anche i rischi collegati a questa modalità di pagamento. Proprio per questo le associazioni dei consumatori sono molto attive nell'avvertire gli acquirenti del web sui potenziali rischi dell'e-commerce.

In particolare Altroconsumo, che nell'ambito del Ferrara Altroconsumo Festival in programma dal 16 al 18 maggio ha previsto una serie di incontri esclusivamente dedicati allo shopping online. "Fare shopping online senza pacchi" sarà infatti titolo di una conferenza in calendario domenica 18 maggio.

Gli esperti di Altroconsumo, come si legge nel comunicato stampa dell'evento, faranno una approfondita panoramica sulla attuale situazione normativa italiana riguardo l'e-commerce. Un recente decreto ha infatti introdotto nuove manovre a tutela del consumatore, come ad esempio il diritto di recesso entro 14 giorni e non più 10.

E non è tutto: Altroconsumo ha lavorato a un indice degli eShop più sicuri, a partire da Amazon.it e Apple.com. la classifica è stata stilata prendendo in considerazione diversi fattori, come la semplicità di compilazione dei moduli per la richiesta della merce e l'effettiva transazione, la possibilità di seguire online lo stato del prodotto ordinato, e così via.

Sono stati invece eliminati dalla classifica quei siti che non danno sufficienti informazioni agli acquirenti riguardo al diritto di rimborso o che addirittura non lo eseguono, almeno per i costi di spedizione, dopo la restituzione della merce o che lo effettuano oltre i termini consentiti dalla legge.

Durante l'incontro verranno forniti utili consigli per comprare online responsabilmente, in modo da evitare spiacevoli esperienze e soprattutto truffe e inganni da parte di siti poco certificati. Ci vediamo a Ferrara!