Se si sta per acquistare per la prima volta su internet o se non si desidera spendere molto per una carta di credito poiché non si ritiene di usarla in continuazione, è sicuramente il mondo delle carte prepagate quello più adatto a tali esigenze. Queste carte sono tra le più usate per i pagamenti via web proprio perché hanno un'innovativa tecnologia che tutela in caso di frode. Tuttavia anche alcune carte prepagate richiedono un costo, anche se minimo: scoprire quali sono le carte prepagate più vantaggiose è il modo migliore per risparmiare.

Inoltre non tutte le carte prepagate sono uguali: alcune sono semplici carte prepagate, come la Postepay di Poste Italiane, altre invece vengono chiamate "carte conto", ossia quelle carte che sono anche dotate di codice IBAN e grazie a questo si può inviare e ricevere bonifici, si può accreditare lo stipendio o la pensione, domiciliare il pagamento delle utenze domestiche (energia, telefono, gas), oltre a permettere pagamenti e acquisti all'estero ed è quindi utile per coloro che viaggiano spesso.

In ogni modo,abbiamo deciso di mettere a confronto, utilizzando il portale di comparazione online SuperMoney, le carte prepagate più convenienti, ipotizzando di spendere circa 400 euro al mese.

Stando alla nostra ricerca, la carta più economica è sicuramente la carta prepagata IW Bag di IW Bank, che usa il circuito Visa Electron. Questa carta ha canone a costo zero per i primi tre anni enessun costo di. L'unica spesa è la commissione di 1,9 euro al momento del prelievo di contanti. Questa carta è riservata ai titolari di un conto corrente IWBank e permette di spendere un massimo mensile di 3 mila euro.

Al secondo posto di questa classifica si trova la carta prepagata Kalixa, che usa il circuito MasterCard. Anche questa carta prepagata è a costo zero, l'unica commissione richiesta, anche questa volta, è i prelievo contanti di 1, 75 euro. I suoi limiti di ricarica mensile sono di 3 mila euro e la spesa massima mensile è di 9 mila euro.

Come terza carta più conveniente invece si trova Enjoy di UBI Banca Popolare di Bergamo, anch'essa del circuito MasterCard. Questa carta in realtà è una carta conto: il primo anno si pagherà un canone di 2 euro mentre per gli anni successivi questo costo si azzera. Il limite di utilizzo e giacenza massima è di 5 mila euro, mentre la spesa massima mensile è di 3500 euro.

In ogni modo, come si può osservare, le spese sono quasi, se non uguali, a zero in quanto molte banche non prevedono costi di emissione o canoni annui per il servizio offerto e quasi tutte offrono il servizio di homebanking.