Le carte di credito sono ormai tra gli strumenti di pagamento più diffusi: che si scelga un prodotto CartaSi oppure una carta del circuito Visa, però, il primo requisito che si chiede a questi strumenti è la sicurezza nelle transazioni che si effettuano.

Proprio per questo MasterCard, in occasione del Mobile World Congress, ha annunciato il suo accordo con Syniverse, con il chiaro obiettivo di rendere più sicure le transazioni effettuate tramite i dispositivi mobili. I principali destinatari di questo progetto sono i consumatori che, viaggiando spesso all'estero, utilizzano spesso la tecnologia contactless per effettuare pagamenti.

La sicurezza delle transazioni verrà garantita grazie ad un sistema di geolocalizzazione, che permetterà di effettuare un pagamento solo se il device mobile verrà localizzato in una determinata aerea del Paese. In questo modo di ovvierebbe a due problemi: da una parte si ridurrebbero notevolmente i rischi di frode, dall'altra si limiterebbero i rifiuti dei pagamenti quando ci si trova all'estero.

Oltre a questa funzione di geolocalizzazione, i clienti di MasterCard che viaggiano all'estero potranno acquistare dei pacchetti prepagati per il traffico dati, così da non dover rinunciare alla connessione ad internet durante il viaggio.

Hany Fam, Presidente Global Strategic Alliances di MasterCard, ha commentato: "La collaborazione di due leader tecnologici mondiali spalanca un'intera nuova gamma di possibilità per gli utenti, assicurando un'esperienza di pagamento mobile trasparente. Facendo leva sulla velocità e sull'intelligence della nostra rete globale e combinandole poi con soluzioni di geolocalizzazione, stiamo dando la possibilità alla vostra carta MasterCard di attivarsi unicamente dove voi e il vostro telefono vi trovate, ovunque nel mondo."

Jeff Gordon, Presidente e CEO di Syniverse, ha affermato: "La prossima fase di crescita della telefonia mobile si caratterizzerà per l'espansione dei differenti attori all'interno del sistema; la posizione privilegiata di Syniverse ci permette di fungere da elemento di collegamento. Continuando ad alimentare la nostra lunga tradizione di impegno verso gli operatori mobile, questa collaborazione con i brand leader mondiali permetterà di costruire nuove opportunità, sfociando in esperienze mobile più coinvolgenti per gli utenti finali, nuove opportunità di guadagno per gli operatori mobile e una rafforzata fedeltà al marchio per tutti."