Attenzione alla mail fraudolenta inviata a nome di Paypal in circolo da stamane. Una mail, infatti, potrebbe esservi arrivata se siete utenti Paypal, e sareste portati a credere che Paypal auspica per voi un Natale pieno di regali: la mail vi annuncia che siete vincitori di un premio da 50 dollari, ma come spesso accade in questo genere di frodi, il linguaggio ne risente alquanto e potete facilmente riconoscere che si tratta di un tentativo di frode per certe costruzioni linguistiche assai dubbie che certamente un sito come Paypal non proporrebbe mai ai suoi clienti, come dimostra questo stralcio:

"Dal milioni di utenti Paypal, il tuo account è stato selezionato per ricevere uno dei più premi".

Poi ovviamente il sito invita a "Cliccare il link per ricevere il premio" ed è a quel punto che se credete di riscattare un premio, fornirete in realtà, ad uno sconosciuto certamente mal intenzionato, tutti i vostri codici d'accesso, permettendogli di fatto di svuotarvi la carta con acquisti più improbabili e senza tracciabilità.

Per proteggersi da questo genere di cose è bene ricordarsi che nessuno regala niente per niente e il modo migliore per mettersi al riparo dalle frodi di questo genere è smettere di credere che Internet sia il posto in cui tutto può succedere e che in realtà non siete il milionesimo cliente e che il vostro indirizzo non è stato selezionato fra gli altri.

Per fortuna la frode viene sempre da hacker di altre nazionalità che in tutto riescono ad essere perfettamente somiglianti, ma non nella costruzione di frasi in italiano, e si abbandonano alla traduzione fornita da Google Translate. Per una volta dunque è bene ringraziare questo sito di traduzioni e i suoi improbabili costrutti.