Presso i punti vendita Eataly, in Italia come all'estero, si può ora mangiare piano e pagare veloce con carta di credito con tecnologia contactless. Questo grazie ad un accordo internazionale che Eataly ha sottoscritto con MasterCard al fine di semplificare le operazioni di pagamento in linea con quelli che sono gli attuali standard innovativi.

Con la tecnologia MasterCard presso i punti vendita Eataly, fino ad un importo di 25 euro, si può pagare senza contatto, ovverosia semplicemente avvicinando la carta al lettore. Mentre per importi superiori la contactless MasterCard funziona come una normale carta di credito con inserimento del Pin o con la firma dello scontrino.

L'uso delle carte Mastercard presso i punti vendita Eataly non si limita però solo ai vantaggi della tecnologia contactless. I titolari di carte Mastercard, in particolare presso gli store di Torino e Roma, possono infatti accedere ad un'ampia offerta didattica rappresentata da lezioni di cucina e tour emozionali. Sono previsti anche incontri con gli chef più importanti, pronti a rilasciare ricette autografate, e la possibilità di entrare un'ora prima della regolare apertura attraverso ingressi riservati proprio ai titolari di carte di credito Mastercard.

Negli Stati Uniti, dove Eataly è in particolare presente a Chicago e New York, la partnership con Mastercard è già attiva dal 2011 attraverso il programma denominato "Priceless Cities" che offre agevolazioni e vantaggi per i viaggi, lo shopping, l'enogastronomia. Ed ancora per l'arte, la cultura, lo sport e l'intrattenimento.