Emessa da Compass S.p.A. in collaborazione con Genialloyd, la Carta Viva è una carta di credito revolving che permette di dilazionare il pagamento delle polizze assicurative stipulate con Genialloyd in 4 rate (TAN 9% e TAEG max 9,38%). Con la carta, che ha un periodo di validità indicato sul fronte pari a tre anni, è possibile inoltre pagare i propri acquisti presso tutti i punti vendita che espongono il marchio MasterCard e di conseguenza prelevare denaro contante presso gli sportelli automatici abilitati al circuito; il tutto è ovviamente valido anche all'estero poiché emessa sul circuito internazionale Mastercard.

E' possibile richiedere Carta Viva di Genialloyd o direttamente online sul sito o telefonando al numero dedicato (800.922.955), non è prevista una quota annuale per quanto riguarda il primo anno, ma dal secondo in poi ha un costo di 19 euro solo nel caso in cui il suo utilizzo annuale è inferiore ai 600 euro ad esclusione delle spese per le polizze assicurative. Come ogni carta di credito la sua imposta di bollo, ogni mese, è pari a 1.81 euro a fronte di un saldo superiore ai 77.47 euro.

Inoltre non si pagano le commissioni sul rifornimento carburante, ma solo gli interessi relativi alle spese effettuate e la commissione relativa ai vari prelievi di denaro contante; per ogni anticipo di denaro contante, in Italia e all'Estero, si applica una commissione pari al 4% dell'importo prelevato e prevede come unica modalità di pagamento quella dell'addebito diretto su conto corrente (RID).

Per quanto riguarda tutte le spese che andrete ad effettuare, queste vi saranno riepilogate in maniera dettagliata all'interno dell'estratto conto mensile che riceverete gratuitamente in formato digitale. Inoltre non è necessario né cambiare banca né aprire un nuovo conto corrente.

Oltre alla praticità si caratterizza per la sua flessibilità: è possibile infatti scegliere di rimborsare i propri acquisti dilazionandoli in piccole rate mensili pari al 5% del saldo su estratto conto o in rate fisse pari al 5% dell'importo del fido, si può richiedere un anticipo di contanti telefonando al Servizio Clienti Carta Viva Genialloyd e inoltre la comodità data dalla possibilità del rimborso rateale fa sì che il fido della propria carta sia sempre disponibile, questo si ricostituisce automaticamente grazie ai rimborsi mensili, dopo ogni utilizzo.

La possono richiedere tutti a patto che si sia residenti in Italia: persone con un'età inferiore ai 70 anni, lavoratori dipendenti che abbiano un'anzianità lavorativa di almeno 3 mesi o lavoratori autonomi che abbiano prodotto nell'ambito dello svolgimento della propria attività almeno un modello unico. I documenti necessari per la richiesta di Carta Viva Genialloyd sono un documento d'identità valido, il proprio codice fiscale e un giustificativo di reddito come l'ultima busta paga, un modello unico o un libretto pensione.