Ancora paura di usare la carta di credito su internet? L'e-commerce, ovvero il commercio elettronico, è il mercato del futuro e bisognerà abituarsi a questo tipo di transazioni finanziarie. Ecco perché è bene possedere una carta di pagamento sicura e seguire alcuni utili consigli. L'ultimo vademecum su come effettuare pagamenti online in tutta sicurezza viene dalla Polizia Postale che, in collaborazione con PayPal, ha stilato un elenco di pratici consigli da seguire per evitare truffe online e brutte sorprese.

Carta di credito, ecco i consigli di Polizia Postale e PayPal per non rimanere vittime di truffe online

Importantissimo, quando si effettuano pagamenti online con carte di credito, è informarsi sul venditore o sul sito di e-commerce dove abbiamo trovato l'offerta:

  • controlliamo su un motore di ricerca come Google se esistono delle descrizioni o recensioni sul sito di e-commerce in questione che possono avvalorare la sua autenticità e garantire la sicurezza
  • chiediamo ad amici se hanno utilizzato quel sito di e-commerce o cerchiamo dei forum di discussione online o sui social network
  • verifichiamo l'url del sito di e-commerce: meglio il protocollo "https" a "http"

Facciamo attenzione a non essere vittima di phishing: esistono dei link truffa che mandano a pagine web con dei campi da compilare allo scopo di sottrarti informazioni sensibili come il codice della tua carta di credito.

Quando entriamo nella pagina utente di qualche sito internet ricordiamoci, alla fine di ogni operazione, di effettuare il log out.

Utilizziamo sempre password diverse per ogni sito su cui ci registriamo. Utilizziamo password complesse, costituite ad esempio da almeno 6 lettere (maiuscole e minuscole) e 2 numeri.

Controlliamo costantemente i movimenti relativi alla nostra carta di credito e verifichiamo l'estratto conto.

Non è un caso che PayPal si faccia promotore di una campagna sulla sicurezza dei pagamenti online. PayPal infatti è un sistema di pagamento che permette di effettuare acquisti su internet e in siti di e-commerce senza condividere i dati della propria carta di credito.