Una carta conto che online si presenta con le stesse funzioni d'acquisto di una carta di credito. Inoltre è un prodotto che, al pari di un Bancomat, offre il pieno accesso ai servizi presso gli sportelli bancari Atm, e permette l'attivazione dei Rid e l'acquisizione di bonifici. Sono queste le principali caratteristiche di una nuova carta conto ricaricabile che, lanciata da Banca Etica, presenta il logo dell'Arci.

Questo perché ogni volta che il cliente effettuerà una ricarica Banca Etica destinerà 0,25 euro ai progetti dell'Arci negli ambiti della solidarietà, della tutela dell'ambiente. Ed ancora nella promozione sociale e culturale, e nel rispetto dei diritti umani e contro ogni tipo di discriminazione.

Il nuovo prodotto si chiama Carta Conto EVO ed è frutto di una collaborazione con l'Arci che a sua volta di Banca Etica è una delle organizzazioni che hanno permesso la nascita dell'Istituto. La carta conto ricaricabile EVO di Banca Etica-Arci ha un costo di emissione pari a 5 euro ed un canone mensile di 1 euro che però non è dovuto se nel mese il saldo è come minimo pari a 1.000 euro.

Il prodotto si rivela interessante per chi ha bisogno di uno strumento di pagamento e di incasso con le operazioni bancarie di base visto che, rispetto al conto corrente, con la Carta Conto EVO non si pagano imposte di bollo. Ad esempio, con Carta Conto EVO si possono fare e ricevere bonifici, si possono attivare i Rid a partire da quelli per la domiciliazione delle utenze, e si può accreditare mensilmente lo stipendio.