Il mondo degli acquisti online sta prendendo sempre più piede ed a trainare questo nuovo trend sono uomini e donne di tutte le età.

Secondo infatti i dati Istat inerenti l'anno 2011, il 46,7% delle donne ha navigato i rete per coltivare i propri interessi, per comunicare grazie soprattutto ai social network, per informarsi e per fare acquisti online. Il 56,6% degli uomini, invece, si è collegato su internet soprattutto per leggere notizie sportive e politiche, per controllare punteggi di ogni genere, per partecipare ad aste on-line, per scrivere contenuti, per scaricare musica e software, per cercare gadget e giochi, per comprare e vendere azioni, obbligazioni e fondi di investimento ed infine per fare acquisti online.

Secondo l'Osservatorio SuperMoney, ad occuparsi di cercare, confrontare e scegliere online il miglior servizio necessario per la casa, come le tariffe telefoniche a quelle energetiche, è l'uomo per il 69% dei casi su servizi di luce e gas, così come il 72% delle domande di mutui e prestiti e circa l'80% di quelle nel settore della telefonia e del risparmio.

Anche le mamme fanno acquisti online ed entrano nel nuovo millennio: sembra infatti che nel 2012 le mamme italiane siano sempre più motivate a fare shopping online: da una recente ricerca, curata da showroomprive.it, emerge infatti che il 60% del gentil sesso europeo che acquista online è composto da mamme. E' infatti molto più comodo e logico trovare lo shopping online come la migliore soluzione, soprattutto per una neo mamma che deve occuparsi della propria prole.