Con un fido mensile minimo di 1.600 Euro, la "carta BancoPosta Classica" è un'alternativa conveniente all'utilizzo di contanti e assegni, per fare acquisti in piena autonomia in tutti gli esercizi commerciali convenzionati MasterCard, in Italia e nel mondo.

La carta di credito BancoPosta Classica è emessa da Deutsche Bank per i correntisti BancoPosta, per agevolare gli acquisti di tutti i giorni.

Con la "Carta Classica" si può acquistare in oltre 30 milioni di esercizi commerciali in Italia e nel mondo; effettuare le proprie spese comodamente da internet o nei negozi convenzionati al circuito MasterCard; prelevare contante presso gli sportelli automatici ATM convenzionati con il circuito MasterCard nel mondo, attivi 24 ore su 24; domiciliare le utenze e alleggerire così i propri impegni quotidiani.

La carta BancoPosta Classica si distingue per la sua economicità (quota annua contenuta e nessun bollo addebitato); per la semplicità nel controllo delle spese quotidiane (una lista movimenti di facile lettura, che si può controllare gratuitamente in qualsiasi momento, in modo chiaro e veloce, grazie al servizio internet banking di BancoPostaonline; una lettera di addebito mensile); per la sua convenienza (partecipa al "programma Sconti BancoPosta", permettendoti di ottenere degli sconti dal 2% al 40% tutto l'anno, anche durante i saldi stagionali, presso gli oltre 20.000 esercizi convenzionati).

Per quanto riguarda le principali condizioni economiche della carta, il canone annuo è 23,24 euro; la quota annuale per una carta aggiuntiva è 15,49 euro; il fido iniziale è 1600 euro; le operazioni di anticipo contanti su sportelli automatici ATM costano il 4% dell'importo; il giorno di redazione dell'estratto conto è il 18 di ogni mese; il giorno di addebito sul conto BancoPosta è il 28 di ogni mese.

Per richiedere la carta Bancoposta Classica è necessario avere i seguenti requisiti minimi: domicilio in Italia, un reddito, regolare contratto di lavoro in caso di lavoratore dipendente, regolare permesso di soggiorno (per cittadini extracomunitari), non possedere già un'altra carta di credito BancoPosta emessa da Deutsche Bank con la stessa modalità di rimborso (a saldo oppure a rate), per lavoratori dipendenti o pensionati obbligo di accredito dello stipendio o della pensione, per lavoratori autonomi sono, invece, richiesti 1 anno di anzianità di attività lavorativa e 6 mesi di anzianità di rapporto di conto corrente.