Jeremy Nicholds, Executive Vice President e Head of Commercial Development Visa Europe, ha illustrato i buoni risultati del circuito di pagamento per carte di credito: "Nell'anno 2012 le carte Visa hanno toccato quota 466 milioni, con una crescita del 5% rispetto all'anno precedente. Stessa cosa per le transazioni che, fermandosi a 31,2 miliardi, hanno registrato un aumento pari al 7%".

Inoltre Nicholds ha proseguito: "bisogna anche tener conto del fatto che in diversi paesi si ricorre ad un sistema di processing, ossia di elaborazione delle operazioni su carta, che utilizza un circuito domestico e non gestito direttamente dalla stessa Visa; è questo il caso della Francia".

Ottimi risultati, quindi, che inorgogliscono Visa. Staremo a vedere quale sarà, in generale, il trend sulla diffusione delle carte di credito in Italia, paese che, come sappiamo, è ancora molto "affezionato" alla carta.