E-Postepay è una carta prepagata ricaricabile che serve per fare acquisti online, soluzione molto utile per chi non ha una carta di credito e non vuole alleggerire ulteriormente il portafoglio perché questa di Poste Italiane non è una carta fisica ma solo un numero di carta che si può comodamente utilizzare per acquistare prodotti sui siti di e-commerce che accettano MasterCard.

E-Postepay non ha costi di emissione: gli unici costi da sostenere sono quelli della ricarica che può essere fatta solo in contanti negli uffici postali al costo di 1 euro, mentre se la si ricarica presso un punto Snai o Sisal il costo è di 2 euro.

La richiesta va inoltrata sul sito www.postepay.it oppure sulla app "Postepay" per smartphone o tablet, oppure sulla App Postemobile Store, se si è clienti Postemobile. Il numero della E-Postepay viene subito visualizzato a video dopo la richiesta e via sms vengono inviati il codice di sicurezza, la data di scadenza della carta, il codice di blocco e di rimborso. Inoltre, chi è cliente Postemobile può fare richiesta di una E-Postepay direttamente dalla sim, associando in questo modo la carta virtuale a quella della sim e potrà essere gestita direttamente dal telefono. Se la sim viene persa o rubata si dovrà chiedere una nuova carta virtuale. Anche la ricarica potrà essere fatta direttamente dal telefono a costo zero.

Il servizio clienti va informato subito in caso di furto o smarrimento della carta: prima del blocco la responsabilità per il titolare potrà essere di 150 euro, mentre dopo il blocco il titolare non sarà responsabile di eventuali utilizzi fraudolenti fatti da terzi.