Mentre cresce l'abitudine dei consumatori a utilizzare il proprio cellulare come un portafoglio elettronico, si moltiplicano le soluzioni offerte per pagare via mobile. L'ultimo nato è MyPay, un'app per device Android e Apple, sviluppata dall'azienda TrustMyPhone. Il nuovo software consente agli utenti di pagare sul web da mobile senza dover inserire ogni volta i dati della propria carta di credito, che potranno, invece, essere memorizzati in maniera sicura e protetta all'interno dell'applicativo. Bastano pochi touch o click sul proprio smartphone o tablet per acquistare su internet qualsiasi bene o servizio.

L'applicazione potrà essere utilizzata sia da smartphone che da tablet e sarà possibile aggiungere più dispositivi connessi alla stessa utenza MyPay, in modo da poter effettuare le transazioni richieste su uno qualsiasi dei device registrati. Non solo, il sistema di pagamento permette anche l'utilizzo di più carte di credito in un unico account.

"MyPay - spiegano gli sviluppatori - può anche essere adottato da grandi aziende con una importante customer base con cui intrattengono rapporti di acquisto ripetuti". L'applicazione prevede, infatti, una sezione specifica che permette di tenere sotto controllo le transazioni effettuate, mostrando i dettagli di ogni acquisto. Accrescendo il livello di sicurezza dei pagamenti elettronici, MyPay potrebbe essere anche un ottimo incentivo all'utilizzo del cellulare come portafoglio mobile elettronico, un'abitudine che in Italia incontra ancora forti resistenze da parte dei consumatori.