Dopo l'applicazione lanciata dalle banche inglesi RBS e NatWest Banking Mobile, per prelevare con il cellulare, l'ultima frontiera dei pagamenti elettronici arriva dalla "Grande Mela". KAL, la società globale di soluzioni software per bancomat, ha lanciato oggi un nuovo sistema per prelevare senza contanti. Si tratta di un rivoluzionario bancomat privo di banconote che probabilmente trasformerà il volto dei servizi bancari senza filiali.

RTM (Retail Teller Machine), questo è il nome del sistema lanciato da KAL, sarà esposto nella piazza Times Square di New York. Il bancomat consente di effettuare tutti i tipi di transazioni, compresi il prelievo e il deposito di contanti, ma senza distribuire banconote. A sostituirle è, infatti, un voucher unico che può essere convertito in contante all'interno dello stesso esercizio commerciale. Il rivenditore viene immediatamente rimborsato dal dispositivo RTM che esegue una transazione back-to-back, cioè a copertura immediata.

Il sistema, che funziona a un decimo del costo di un tradizionale bancomat, si aggiunge alle novità che hanno già rivoluzionato il sistema bancario. Negli ultimi anni, infatti, la crescita delle banche online e l'estensione al web dei servizi offerti dagli istituti bancari hanno non solo trasformato le abitudini dei consumatori, ma anche garantito agli stessi un notevole risparmio sia di tempi che di costi.