Tempo di vacanza, tempo di spese lontano da casa. Per molti che decidono di partire è quindi il momento di pensare a scegliere la migliore carta di credito per i propri pagamenti estivi. Le offerte di carte di credito sono numerose e molto varie, ma per l'estate, quando si viaggia molto e si è sottoposti a molti più rischi di smarrimento o di furto, la carta conto ricaricabile appare l'opzione migliore

Tra le proposte di carte conto ricaricabili, Che Banca! offre una carta prepagata ricaricabile comoda e sicura che si può portare con sé ovunque ci si trovi. Con questa carta è come avere un conto corrente "in tasca": è possibile non solo pagare e prelevare, come con tutte le carte di credito, ma accreditare bonifici, ricevere lo stipendio o la pensione o domiciliare le utenze.

La carta prepagata di Che Banca! permette di ricaricare in modo gratuito da una delle filiali del gruppo fino a 50.000 euro, consentendo quindi al suo titolare di avere sempre a disposizione la somma di denaro che si desidera. Avendo anche le funzioni proprie di un conto corrente, si tratta di una carta conto vera e propria grazie alla quale è possibile fare bonifici, MAV, RAV, F24, pagare bollette e ricaricare il cellulare in tutta comodità, con un canone mensile di solo 1 euro.

Grazie a questa carta conto, inoltre, chi la possiede può stare più tranquillo in caso di smarrimento o frode perché, non essendo collegata a un conto corrente, chi la ruba non ha accesso a somme di denaro superiori a quelle contenute nella carta stessa. Inoltre, se qualcuno la utilizza in modo improprio in seguito a furto o clonazione, Che Banca! si impegna a risarcire la somma persa (salvo dolo o colpa grave). Infine permette di avere il flusso di tutte le operazioni sotto controllo grazie a un servizio che invia gratuitamente un sms o un'email per ricordare i soldi spesi e quelli rimasti.

Questa carta conto si può avere semplicemente compilando il modulo on line e spedendolo a Che Banca!: si riceveranno a casa tutte le informazioni necessarie per attivarla.