Perdere la propria carta di credito o di debito non è mai un'esperienza piacevole, così come vedersela rubare da malviventi o "mangiare" da uno sportello Atm difettoso. Se si possiede uno smartphone o un tablet Apple, però, il problema potrebbe essere presto arginato e ridimensionato.

Normalmente, quando si smarrisce la propria carta di credito bisogna telefonare a un numero verde fornito dal proprio istituto di credito per provvedere al blocco della stessa e, se si è all'estero è necessario chiamare un altro numero telefonico specifico. Molto spesso, però, non si hanno questi numeri a disposizione o a portata di mano. Un grosso aiuto, in questo senso, arriva dalla nuova applicazione per sistema operativo iOS, acquistabile sull'Apple Store: si tratta di iSmarrito, che aiuta a bloccare le carte di credito e bancomat, rubate o smarrite, oltre a fornire una guida su cosa fare in caso di perdita di documenti vari, qualora venga perso tutto il portafogli. Andiamo a scoprire come funziona.

Con iSmarrito l'utente ha la possibilità di accedere a tutti i numeri telefonici per bloccare le carte di credito o di debito sia dall'Italia sia dall'estero. Inoltre, grazie alla guida si possono consultare tutte le informazioni e le procedure da seguire nel caso di smarrimento anche di altri tipi di carte e documenti: carta d'identità, passaporto, patente, codice fiscale, tessera sanitaria, assegni, telepass e viacard.

Infine, iSmarrito fornisce anche i recapiti e gli indirizzi di tutte le stazioni di polizia italiane, qualora si avesse bisogno di recarsi subito in commissariato per sporgere denuncia. Davvero un'applicazione comoda e utile, quindi, che permette ai possessori di non entrare più nel panico nei casi in cui, smarrita la carta di credito, non si possegga il numero per bloccarla. Ricordiamo che iSmarrito è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad, è supportato solo dal sistema iOS 3.0 o successivi e costa 0.79 euro.