L'importante circuito internazionale MasterCard, ha messo sul mercato la carta di credito Mastercard PayPass. Si tratta di una nuova tecnologia che consente di effettuare spese fino a 25 euro con un solo gesto. Ma andiamo a vedere più nel dettaglio le peculiarità del prodotto.

Con la carta MasterCard PayPass, è possibile acquistare in un istante, non essendo necessario strisciare o inserire la carta, né attendere lo scontrino da firmare: le transazioni avvengono semplicemente, avvicinando la carta al lettore PayPass. Ovviamente, si ricorda che l'esercizio in cui si porta a termine l'acquisto, deve essere dotato del sensore elettronico. Per portare a termine una spesa, basterà avvicinare la carta all'apposito lettore e la transazione avverrà in pochi istanti. Se si avvicina più volte e in poco tempo la carta al sensore, il sistema registrerà sempre e solo una transazione, per evitare eventuali errori di addebito.

Come abbiamo detto, per usufruire di questa velocità di spesa, gli importi devono essere inferiori ai 25 euro. Questo vuol dire che la carta MaterCard PayPass si va a collocare in un settore mai coperto prima dalle carte di credito: di norma, infatti, si usano le banconote per importi di così scarsa rilevanza. Una carta innovativa, quindi, che si vuole sostituire all'uso della moneta.

Un ulteriore fattore di comodità nella gestione dei piccoli acquisti è dato dal fatto che MasterCard PayPass ricapitola le spese, di qualsiasi importo, nell'estratto conto mensile, consentendo, così, di controllare anche movimenti esigui che, effettuati in contanti, possono sfuggire.

Bisogna, infine, sottolineare che MasterCard PayPass può essere utilizzata anche come una normale carta di credito per affrontare qualsiasi tipo di spesa: sono oltre 29 milioni gli esercizi commerciali di tutto il mondo che espongono il marchio MasterCard.