Cresce a dismisura il numero delle carte di credito prepagate nel nostro Paese, sono oltre 9 milioni gli italiane che ne possiedono una.

L'Italia è il Paese in Europa con il maggior numero di prepagate; a differenza degli altri che scelgono volentieri l'uso di carte di credito. Un boom a quanto pare, questo guidato dalla sicurezza di non poter perdere un capitale elevato. Il profilo tipo dello user è senza dubbio giovane che acquista online viaggi, musica e arredamento per risparmiare sui costi della grande distribuzione.

Visa Europe ha realizzato una ricerca per il CorrierEconomia intervistando un campione di 500 persone tra i 16 e i 55 anni. Emerge che il 100% del campione usa una carta di credito prepagata. Le motivazioni di un uso così elevato delle prepagate sono da ricercarsi senza dubbio nella comodità nell'utilizzo e nella sicurezza che il potenziale di rischio è limitato ad un importo decisamente poco elevato. La facilità di utilizzo e di ricarica degli importi desiderati fa il resto.

Le carte di credito prepagate sono uno strumento di pagamento semplice e hanno conquistato gli italiani che le usano per gli acquisti online, per i viaggi e per il tempo libero. Insomma uno strumento versatile che accontenta tutte le generazioni.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento