Le carte di credito sono sempre più diffuse, sicure e facili da usare; i dati in merito sono non lasciano dubbi: in Europa, si paga sempre più volentieri con la carta di credito e viene utilizzata per circa il 40% dei pagamenti, segnando una vistosa crescita rispetto a pochi anni fa, quando le carte di credito rappresentavano solo il 10-15% delle transazioni.


Per quanto riguarda le categorie di spesa, pagare con le carte di credito o di debito, è diventato ormai una sicurezza, in media, presso gli hotel (con il 45% dei pagamenti); presso agenzie di viaggi, autonoleggi e compagnie aeree (con il 40% ); presso le stazioni di rifornimento di benzina e di negozi di moda (con il 38%).


Anche l'Italia che sembrava un paese più "lento" e meno propenso al pagamento con carta di credito: 6/7 anni fa usava transazioni con carte di credito per un 5% dei suoi traffici - ora pare più vicina alla moneta di plastica. Fino al 2007 era la Grecia, ora passata alle cronache per la sua crisi interna, il paese europeo con con i suoi 44.038 apparecchi ogni milione di abitanti, la nazione dell'Unione Europea con la maggiore densità di 'pos' (point of sale).


La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.