Le carte di credito rappresentano uno dei modi di pagamento più comodi e pratici per le spese quotidiane, le carte di credito garantiscono la possibilità di pagare anche quando la disponibilità di contanti liquidi è limitata.

Come contropartita alla grande comodità di disporre di una carta di credito, vi è la poca chiarezza che molto spesso gravita attorno alle offerte delle carte di credito: molte propongono dei vantaggi per la sicurezza, altre carte di credito dei vantaggi per il prestigio, tutte assicurano vantaggi economici. Ma come fare la scelta della giusta carta di credito, adatta alle proprie necessità, senza pagare troppo?

Con il servizio di Supermoney.eu è possibile confrontare, partendo dalle proprie esigenze, le diverse offerte di carte di credito a seconda delle caratteristiche. Di seguito proponiamo due esempi di carte di credito molto diverse tra loro; il profilo utente, da cui si è partiti, rappresenta una persona che ha la necessità di utilizzare una carta di credito revolving che faccia parte del circuito Visa/Mastercard.

Carta IWBank

La carta di credito Carta IWBank di IWBank ha la convenienza di avere un costo annuale limitato (127 euro). Il limite di utilizzo mensile varia da 1.000 euro a 5.000 euro e non sono previste spese periodiche annuali, mentre i costi degli nteressi per i pagamenti rateali previsti sono di 126,8 euro.

Visa Revolving

La carta di credito Visa Revolving di Sella.it ha la convenienza di non avere nessun limite di utilizzo mensile. Le spese periodiche annuali previste sono di 32,5 euro, mentre il costo annuale della carta di credito è di 173 euro. I costi degli interessi per i pagamenti rateali previsti corrispondono a 140,3 euro.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento