Proseguono le iniziative promosse da Adoc Puglia e dal Gruppo Unicredit per promuovere un corretto uso delle carte di credito.

Gli incontri sono dedicati alle persone meno informate e che risultano essere le più esposte a involontari problemi di sovraindebitamento. Usare la carta di credito in modo consapevole e tutelarsi, questi gli obiettivi. Si è svolto ieri presso la Camera di Commercio di Bari l'incontro, a cui hanno partecipato il condirettore commerciale Famiglie e Privati di Unicredit Banca di Roma e il presidente regionale di Adoc.

Lo scopo dell'incontro era senza dubbio quello di informare i consumatori sugli usi della carta di credito; scopo diventato urgenza se si considera che il numero di carte di credito è salito fino a 60 milioni. Ai rischi legati alle frodi si contrappongono le sempre più sofisticate misure di sicurezza messe in atto dagli istituti di credito; con semplici accorgimenti è possibile evitare la clonazione della propria carta di credito.

Per effettuare pagamenti elettronici senza spiacevoli sorprese basterebbe per esempio, memorizzare il codice pin per non portarlo sempre in giro insieme alla carta di credito o attivare l'utilissimo servizi di sms alert che avvisa ogni volta che la carta viene utilizzata. Per questo Adoc si impegna a fare da tramite tra i consumatori e le banche nell'organizzazione di questi momenti formativi che rendono tutti più consapevoli dei rischi legati all'uso della carte di credito ma anche dei benefici che è possibile trarne.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.