Le carte di credito tra qualche anno potrebbero scomparire dal mondo delle transazioni personali. La messa a punto del nuovo sistema FaceCash sarebbe infatti una valida alternativa ai sistemi di pagamento più tradizionali come appunto le carte di credito.

Il sistema FaceCash è un'applicazione che dalla fine di aprile sarà disponibile tanto per iPhone, quanto per BlackBerry e per tutti gli smart phone basati sul sistema operativo di Google, Android. Il sistema FaceCash permette un pagamento diverso rispetto alle tradizionali carte di credito, ogni utente infatti può creare un proprio profilo collegato alla sua foto, a cui verrà assegnato un codice a barre.

A quel punto per pagare, è sufficiente far scansire il codice presente sul telefono a uno scanner presente in negozio e il gestore del locale confronta la foto che il sistema propone come identificativa dell'utente. Questo sistema di pagamento non è propriamente l'equivalente delle vecchie carte di credito, infatti non è utilizzabile da tutti ma solo e unicamente attraverso chi possiede i telefonini di ultima generazione. Il sistema FaceCash a differenza delle carte di credito non è proprio un sistema di credito, ma unicamente un sistema di addebito diretto sul proprio conto corrente.

Al momento quindi il mondo delle carte di credito sembra essere al sicuro e confrontare le offerte delle varie carte di credito è ancora un'esigenza importante per tutti gli utenti. Il sito www.supermoney.eu aiuta a valutare e confrontare tutte le migliori offerte presenti sul mercato.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento