Carte di credito, come scegliere quella più conveniente. Attraverso il nostro servizio di confronto abbiamo creato un profilo tipo di cliente che potrebbe richiedere una carta di credito.

Il richiedente predilige il rimborso a saldo mensile, con una spesa di 500 euro e un platfond di 1000 euro. La carta di credito aderisce al circuito Mastercard ed è collegata a un conto corrente. Il sistema fornisce diverse possibilità, vi proponiamo le tre più convenienti.

La prima carta di credito in ordine di convenienza risulta essere Carta BNL Classic, dedicata a coloro che desiderano avere l'agio di importi elevati ma spendendo una piccola cifra di gestione della carta. Il costo annuo della carta di credito di BNL è zero per il primo anno e sale a 38 per gli anni successivi.

La seconda carta di credito in ordine di convenienza è Carta Attiva di Agos, dedicata a coloro che desiderano rimborsare in tutta tranquillità gli importi spesi per i propri acquisti. Il costo annuo della carta di credito di Agos è zero per il primo anno e di 40 euro per gli anni successivi.

La terza carta di credito in ordine di convenienza è Carta Viva di Genialloyd, pensata per coloro che desiderano avere un margine di spesa superiore a 600 euro. il costo annuo della carta di credito di Genialloyd è zero per il primo anno e 40 euro per gli anni successivi.

Prima di scegliere una carta di credito è bene effettuare in confronto e conoscere tutte le offerte presenti sul mercato.